skok na glavno vebino izjava o dostopnosti
Mappa  

Biblioteca Nazionale Slovena e degli Studi, Trieste (Italia)

La Narodna in študijska knjižnica / Biblioteca Nazionale Slovena e degli Studi è la principale biblioteca degli sloveni in Italia.

Per saperne di più

Narodna in študijska knjižnica/Biblioteca nazionale slovena e degli studi fu fondata il 17 luglio 1947, ed è stata aperta al pubblico nel 1949. Più tardi si è arricchita di altre due sezioni: la Sezione per la storia e l’etnografia / Odsek za zgodovino in etnografijo (1951) e la Biblioteca slovena D. Feigel / Slovenska knjižnica D. Feigla a Gorizia (1989).
La biblioteca, oltre ad avere un carattere generale, ha anche il compito di raccogliere, catalogare e conservare il materiale relativo agli sloveni in Italia. I suoi fondi sono prevalentemente in lingua slovena. Il catalogo è consultabile online, una parte della collezione antecedente al 1992 è però consultabile solamente su catalogo cartaceo. Nell’aprile 1997 la biblioteca è entrata a far parte a pieno diritto del sistema sloveno COBISS (Co-operative Online Bibliographic System & Services) in qualità di membro attivo. A partire dal 2004 la Biblioteca Nazionale Slovena e degli Studi dispone degli spazi siti al pianoterra del Narodni dom di Trieste che le sono stati concessi in base all’art. 19 della Legge 38/2001 per la minoranza slovena in Italia. In questi locali ha nel 2014 aperto la Sezione Ragazzi della biblioteca. Oltre il prestito della letteratura giovanile, organizza anche vari eventi per bambini in età prescolare, ragazzi e gruppi scolastici. Gli eventi sono organizzati per diverse fasce di età e diversi livelli di difficoltà.

Sezione per la storia e l’etnografia, entrata ufficialmente in attività nel 1951 nell’allora sede della Biblioteca Nazionale Slovena e degli Studi in Via della Geppa 9. Oggi ha sede in via Montecchi 6 .
Il compito fondamentale della Sezione di Storia ed Etnografia è la conservazione, il riordinamento, la tutela e la valorizzazione del materiale archivistico degli sloveni in Italia. Vanta inoltre di un cospicuo numero di fotografie e l’archivio fotografico di Mario Magajna.

Slovenska knjižnica D. Feigla / Biblioteca slovena Damir Feigel raccoglie l’eredità della prima biblioteca slovena di Gorizia aperta nel marzo 1906 nel Trgovski dom. Dopo la guerra la biblioteca ha vissuto tempi difficili spostandosi da una sede all’altra, finché non è stata rilevata dalla Unione culturale slovena. Negli anni Ottanta le è stato dato il nome dello scrittore Damir Feigel. Nel 1989 la biblioteca Feigel è passata sotto l’amministrazione della Biblioteca Nazionale Slovena e degli Studi di Trieste, avvalendosi per la prima volta della presenza di una bibliotecaria professionista. In quell’occasione la biblioteca è stata completamente rinnovata ed aperta al pubblico con un orario regolare.

Fotogalleria

Posizione

Mostra posizione

Informazioni

Categorie

Istituto

Telefono

+39 04 0635629

Email

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Data di pubblicazione

15.01.2020 13:45

Ultima modifica

23.10.2020 13:44

Možnost filtriranja

Ricerca

Tipo di contenuto

CATEGORIE
CATEGORIE
CATEGORIE
CATEGORIE

Organizzazione

Partner

Spletni portal KAMRA uporablja piškotke za boljše delovanje strani in vodenje statistike ogledov. Več si lahko preberete tukaj.
se ne strinjam
se strinjam